Officina Linux

Immagine Random

PC-CLAMI BOX

worklog del mod

PC-CLAMI

News Inserita Il 21/11/2008 da Federico Villa

Eccomi qui a parlare della fantomatica pc-clami box...

il progetto nasce da un'idea di Xavi...

in previsione del Linux Day infatti gli è venuto in mente di creare un pc simbolo del progetto pc-clami

il pc è un bellissimo PENTIUM III (tre) a 800 (ottocento) Mhz (MegaHertz) con 384 (Trecentoottantaquattro) Mb (MegaBytes) di ram e una scheda video da 64 (Sessantaquattro) Mb (MegaBytes) :P

l'idea era quella di realizzare un pc accattivante come software (principalmente compiz + una gestione precisa dei temi) che fosse comunque prestazionale (lo è) e moddato, per creare un forte impatto sul pubblico del linux day, volevamo che la gente pensasse ad un pc recente, non volevamo lasciare il minimo sospetto sulle vere caratteristiche del sistema... insomma... volevamo fare tanta scena :P e ora che il linux day è passato posso dire di aver raggiunto tutti i nostri scopi iniziali alla grande :P

l'ultima cosa prima di passare al worklog: il pc-clami team:
IO: designer del case e 1% di realizzazione del mod
Xavi: installazione e configurazione software
il babbo di Xavi: realizzazione pratica del 99% del mod

arriviamo al worklog:

per la parte progettuale riporto la foto del primissimo prototipo, come vedrete alla fine del worklog abbiamo cambiato radicalmente il progetto:




ecco invece una foto di Xavi al lavoro:




ed una foto PRIMA dei lavori:



il case inizialmente era interamente rivestito in plasticaccia... abbiamo recuperato le paratie di un altro case e la prima l'abbiamo utilizzata per la paratia del lato destro, la seconda è stata sezionata in due per ottenere il tetto ed il frontale... poi vedrete ;)


ecco la realizzazione di uno dei particolari più belli, ovvero lo 0.5% dei lavori che ho fatto io (l'altro 0.5% è la pc-clami box vga fan il cui tutorial è disponibile sempre su questo sito):



non c'è niente di meglio che una bella zampa pinguinosa sul retro della cpu per aiutare un po' a respirare anche il "posteriore" della mother... ovviamente a livello pratico la differenza è impercettibile, però fa figo, ed è il nostro scopo :P

come si evince dalla foto ho segnato con un pennarello la posizione del retro-cpu e poi A MANO LIBERA ho disegnato la zampa...

inizio a lavorare col dremel, dopo qualche disco da taglio e letteralmente una fresa (sigh, mi ha abbandonato poco prima della fine) ecco il risultato:



qui una foto dell'interno della paratia già verniciato, i segni del pennarello non ci importano molto... tanto lì non si noteranno :P



bella vero?

e qui viene il bello: ho voluto dare al case una linea sobria ma particolare... il tetto (e così anche il frontale) non hanno particolari incisioni o disegni ma sono semplicemente tenuti distanziati dalla struttura portante del case di un dito, poi verniciati internamente alle "sezioni" in giallo ed esternamente in nero... l'effetto che si crea a parere mio è proprio quello di un sezionamento del case... cercando di spiegarlo ai due collaboratori ho detto "si prende un'arancia, la si vernicia di nero, la si intaglia e si toglie la buccia nelle zone intagliate, fuori è nero e dentro è arancione :P"











in quest'ultima foto si nota abbastanza il foro che abbiamo realizzato dietro alla cpu... quel foro rimane di fronte alla zampa intagliata ;)


il frontale come ho detto prima segue lo stile del tetto, in basso c'è l'intaglio per il pannellino di controllo ;) una chicca che vedrete dopo :P



eccolo verniciato...



... e montato sul case, il mod prende forma!!!




ora, vi preannuncio che ovviamente la paratia sinistra sarà finestrata (ma non vi anticipo come)

e non c'è finestra senza illuminazione interna :P

noi l'abbiamo realizzata così:



dei bei led ad alta luminosità gialli da 5mm... pochi euro, tanta luce




e l'effetto è decisamente buono, qui un dettaglio di come brilla la vga fan :P
(più avanti altre foto migliori)




ormai siamo al dolce: il pannellino dei comandi, realizzato con un foglio di poliver, i led sono semplicemente spinti dentro a pressione ma tengono molto bene ;) :



e ha pure una chiave di lettura!!!

leggendolo per righe troviamo in alto la fila di led di alimentazione, in mezzo i comandi ed in basso la fila di led di stato...

...leggendolo per colonne invece abbiamo a sinistra la parte relativa ai led di illuminazione interna, al centro tutto ciò che riguarda l'hardware, a destra tutto circa la ventola della cpu...

in poche parole quando accendo i led interni si accende il led in alto, se tengo i led a piena potenza il led in basso sarà molto luminoso, se abbasso l'intensità dei led si abbasserà anche quella del led in basso; il led centrale in alto indica il power-on, quello in basso il lavoro del disco; il led in alto a destra indica l'alimentazione della ventola della cpu (quindi è sempre acceso) mentre quello in basso è acceso solo se la ventola è a piena potenza (tanto rumore, 6-7 gradi in meno)... semplice no?


ora invece abbiamo voluto realizzare un piccolo dettaglio che probabilmente non si noterà quasi mai, ma che è indispensabile :P




retina verniciata, prese le misure, presa una forbice con le punte arrotondate (quella da lamiera era davvero troppo) e zic zac... ritaglio la retina fino a farla diventare perfetta per occupare 4 slot pci... in tutto e per tutto: dentini di sotto per infilarsi nei fori della piastra della mother e fori sopra per le viti...



il lato sinistro è stato finestrato direttamente con una lastra di plexi spesso 1mm (lo stesso del pannellino dei comandi) che è stato forato e verniciato solo per 1 cm e mezzo nel bordo interno... per coprire la struttura metallica un po' bruttina...




il case è ormai terminato... ecco la carrellata di foto, per ovviare all'assenza di alcuni dettagli costruttivi importanti do una spiegazione breve ma esauriente (spero):

tutto ciò che vedete è stato avvitato al case tramite delle viti cromate, il case è stato forato e filettato per accogliere le viti...

la zampa è stata chiusa con una retina identica a quella usata per chiudere gli slot pci... INCOLLATA con del bicomponente... esteticamente non si notano saldature nè viti ed è solida come una roccia

























e qualche particolare:

il pinguino siliconato esattamente al centro tra il masterizzatore ed il lettore floppy (verniciati di nero)




e la famosa zampa... personalmente la adoro...





e ora via con gli effetti discoteca :P













questa foto l'ho lasciata apposta per ultima... è la pc-clami box il giorno del linux day... diciamo il giorno della sua "rivelazione" siccome prima di tale evento avevamo solo mostrato foto in piccolo su cellulari ed eeepc per mantenere il mistero (ma stuzzicare la curiosità)





abbiamo davvero ricevuto i complimenti di tutti quelli che l'hanno vista... e abbiamo raggiunto il nostro scopo... qualcuno ha faticato a credere che fosse un p3 a 800mhz :P

il worklog per ora termina qui...


come ultima cosa (ma prima come importanza) ringrazio il padre di Xavi che da pensionato con l'hobby del fai-da-te si è trasformato in abile modder...

ringrazio di cuore anche tutti coloro che ci hanno fatto i complimenti il giorno del Linux Day, in particolar modo a coloro che ci hanno seguiti nell'intervento, la soddisfazione provata nel sapere che il proprio lavoro è piaciuto è indescrivibile.

Newsletter

Nota informativa sulla privacy